Domenica 7 ottobre 2018

Diario di Sonja
Fuga e aliyha di un’adolescente berlinese, 1941-1946

(Mulino, Bologna 2018)

Il diario al quale Sonja Borus, ragazza di Villa Emma, consegnò le sue impressioni, diventa oggi un libro prezioso, fondamentale per quanti vogliano avvicinarsi ulteriormente alla vicenda dei ragazzi ebrei arrivati a Nonantola nell’estate del 1942 e costretti ad abbandonarla, nell’autunno dell’anno successivo, con i tedeschi ormai alle porte del paese.

Per informazioni scrivere a info@fondazionevillaemma.org